Brownies senza burro

Se c’è una ricetta che ha conquistato il cuore di tutti gli amanti del cioccolato, quella è sicuramente quella dei brownies. Originariamente nati negli Stati Uniti negli anni ’20, i brownies sono diventati nel tempo un vero e proprio cult della pasticceria mondiale. Oggi vi proponiamo una variante particolarmente golosa e sorprendente: i brownies senza burro. Sì, avete letto bene, senza burro! Questa ricetta, perfetta per chi è alla ricerca di un dolce più leggero ma altrettanto delizioso, vi stupirà per la sua consistenza morbida e cremosa. Il segreto di questi brownies sta nell’utilizzo di ingredienti alternativi al burro, come la purea di avocado o la banana schiacciata. Il risultato? Un dolce incredibilmente gustoso e irresistibile, perfetto da gustare in qualsiasi momento della giornata. Provate questa nuova versione dei classici brownies e lasciatevi conquistare dal suo sapore unico e avvolgente!

Brownies senza burro: ricetta

Ecco gli ingredienti e la preparazione per realizzare una variante leggera e golosa dei classici brownies.

Ingredienti:
– 2 avocado maturi o 2 banane mature schiacciate
– 200g di cioccolato fondente
– 100g di zucchero di canna
– 2 uova
– 100g di farina
– 1 cucchiaino di lievito per dolci
– 1 pizzico di sale
– Noci o cioccolato a pezzetti (facoltativo)

Preparazione:
1. Preriscalda il forno a 180°C e foderare una teglia quadrata con carta da forno.
2. Fai sciogliere il cioccolato a bagnomaria e lascialo intiepidire.
3. In una ciotola, mescola avocado o banana schiacciata con lo zucchero fino a ottenere un composto omogeneo.
4. Aggiungi le uova, la farina setacciata con il lievito e il sale. Mescola bene.
5. Aggiungi il cioccolato fuso e mescola fino a ottenere un composto liscio.
6. Versa il composto nella teglia e livella la superficie.
7. Aggiungi eventuali noci o cioccolato a pezzetti sopra.
8. Inforna per circa 25-30 minuti o fino a quando la superficie risulta asciutta ma il cuore rimane morbido.
9. Lascia raffreddare completamente prima di tagliare a quadrati e servire. Buon appetito!

Possibili abbinamenti

I brownies senza burro sono un dolce versatile e goloso che si presta ad essere abbinato in molti modi. Per un dessert ancora più delizioso, puoi accompagnarli con una pallina di gelato alla vaniglia o al cioccolato, crema chantilly o una salsa al caramello. Se preferisci un contrasto più fresco, prova ad accostare i brownies a della frutta fresca come fragole, lamponi o banane affettate. Inoltre, puoi arricchire il tutto con una spolverata di zucchero a velo o una ganache al cioccolato.

Per quanto riguarda le bevande, i brownies senza burro si sposano alla perfezione con una tazza di caffè espresso o un cappuccino per una pausa golosa e energizzante. Se preferisci qualcosa di più raffinato, abbina i brownies a un bicchiere di latte, una tazza di tè nero o una tisana alla menta. Se sei un amante del vino, opta per un vino rosso dolce come un Passito o un Porto che valorizzi il gusto intenso e avvolgente dei brownies. In conclusione, i brownies senza burro sono un piacere per il palato che si presta a molteplici abbinamenti, sia con cibi che con bevande, per soddisfare ogni tua voglia di dolcezza.

Idee e Varianti

Certo! Ecco alcune varianti della ricetta dei brownies senza burro:

1. Varianti della purea: puoi sostituire l’avocado con la banana, la zucca o la patata dolce per ottenere una consistenza morbida e cremosa.

2. Varianti del cioccolato: prova a utilizzare cioccolato al latte o bianco per un sapore diverso e più dolce rispetto al fondente.

3. Varianti degli additivi: aggiungi noci, mandorle, nocciole o cioccolato a pezzetti per arricchire i brownies di croccantezza e gusto.

4. Varianti senza zucchero: sostituisci lo zucchero con dolcificanti naturali come lo sciroppo d’agave, lo zucchero di cocco o lo stevia per una versione meno calorica.

5. Varianti senza glutine: utilizza farina di mandorle, farina di cocco o farina di riso per realizzare brownies senza glutine e adatti anche a chi segue una dieta senza glutine.

6. Varianti vegan: sostituisci le uova con acqua e semi di chia o con farina di semi di lino per ottenere una versione vegan dei brownies senza burro.

Scegli la variante che preferisci e divertiti a sperimentare nuovi sapori e consistenze con i brownies senza burro! Buon divertimento in cucina!